Home Calcio Calcio Settore Giovanile Calcio Giovanissimi Casilina, che cambio di passo! Moglioni: «Gruppo fantastico»

Casilina, che cambio di passo! Moglioni: «Gruppo fantastico»

4 minuti di lettura
0
0
105

Roma – Una metamorfosi totale quella dei Giovanissimi regionali B del Casilina. I ragazzi del club capitolino hanno letteralmente cambiato passo dal momento in cui sulla panchina si è seduto mister Alessandro Moglioni: uno score eccezionale di sette vittorie (tra cui il clamoroso successo sul campo del Ponte di Nona) e una sola sconfitta che ha portato il Casilina dall’ultimo al quinto posto per una scalata che non sembra arrestarsi. «La squadra probabilmente aveva dei problemi di spogliatoio da risolvere perché a livello tecnico ho capito subito che il gruppo aveva delle qualità importanti – dice Moglioni – I ragazzi si sono compattati e sono uscite tutte le loro qualità: ora sono un gruppo fantastico che ha formato un blocco unico e rema verso l’alta classifica». Nell’ultimo match, il gruppo di Moglioni ha battuto 2-0 il Segni grazie alla doppietta (un gol per tempo) di Peluso. «Un risultato che ci va anche abbastanza stretto viste le tante occasioni sciupate, ma comunque è stata un’altra vittoria ampiamente meritata. Il dato che mi fa più piacere è certamente quello della porta inviolata nelle ultime quattro partite: questo vuol dire che la squadra ha trovato un equilibrio notevole, basti considerare che col Segni non avevamo mezza difesa. I ragazzi si adattano a più ruoli ed entrano in campo sempre con la giusta concentrazione». Il gruppo di Moglioni vive davvero un periodo eccezionale e si fa fatica a capire gli sviluppi della sua stagione. «Al momento l’idea è quella di riuscire ad ottenere un piazzamento tra le prime quattro: siamo a due punti dalla squadra che ci precede e ci sono ancora tante partite da giocare. Non sarà semplice mantenere i ritmi attuali, ma se lavora in questa maniera il nostro gruppo può riuscirci» conclude l’allenatore. Intanto si è tenuto ieri pomeriggio presso il campo De Fonseca un grande raduno per giovani calciatori provenienti da tutta Italia. Un evento, organizzato dalla Mb & Co Management, che la società del presidente Umberto Coratti ha voluto fortemente ospitare e che ha visto il campo del club capitolino popolarsi di tanti giovanissimi atleti.

Carica altri articoli correlati
Carica altri articoli di SportLaziale.it
Carica altro in  Calcio Giovanissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Albalonga, ecco il neo tecnico Ferazzoli: «Arrivo qui con grande voglia di riscatto»

Albano Laziale (Rm) – La prima squadra dell’Albalonga è stata affidata a mister Fabrizio F…