Home Arti marziali Kick Boxing Importanti piazzamenti per gli atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani

Importanti piazzamenti per gli atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani

5 minuti di lettura
0
0
305
as kick boxing castelli romani

Sono terminati a Rimini con le finali all’interno della fiera del Wellness i campionati italiani Wtka-Wka, dopo tre fasi di qualificazioni. Per accedere alle finali bisogna effettuare tre fasi di qualificazione per ogni girone Nord-Centro –Sud , poi i primi quattro di ogni categoria si sfidano nelle finali. Per quanto riguarda gli atleti veliterni hanno partecipato alla selezione del centro: Barletta-Velletri-Napoli e si sono qualificati alle finali ben sette atleti. Il coordinamento dei Campionati è stato affidato come al solito al m° Tommaso D’adamo ed il suo staff composto di arbitri e giudici. Vista la professionalità’ nel dirigere una gara così importante senza interruzioni e rispettando tutti gli orari il maestro D’Adamo è stato nominato durante la chiusura del campionato responsabile nazionale settore kick boxing. “Questa nomina ha affermato il maestro D’Adamo- è arrivata dopo ben 32 anni di pratica nel settore e dopo circa 15 anni di coordinamento gare nazionali e mondiali una grande soddisfazione ovviamente meritata che completa il mio curriculum ed è la massima carica che si può ottenere nel mondo della kick boxing”. Ben sette atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani del maestro D’Adamo hanno partecipato alle finali e importanti i piazzamenti. Con una grande prestazione   si è laureata campionessa italiana Ilaria Montagna cat, 8/12 anni + 47 kg. Poi altri importantissimi piazzamenti: 2° classificata Elena Mammucari -70 kg, 2° classificata Beatrice Grimaldi -65 kg,3° classificato Emanuele Cargiulo cat. cadetti -69 kg (allenato dal m° Marco Moi). Purtroppo non sono rientrati in zona podio Simone Bastianelli- Alessio Cugini e Fabjol Arapaj, comunque tutti e cinque atleti hanno dimostrato un buon livello tecnico poi si vince e si perde, l’importante è’ partecipare ma la vittoria più importante e è salire sul ring. “Ringrazio-ha affermato il maestro D’Adamo- tutti gli arbitri e giudici della mia associazione: Mauro Bencivenga-Paolo Antonetti-Fabrizio Zaccagnini-Marco Mariani-Fabjol Arapaj -Daniela Di Rienzo –Giulia Leo- che come al solito hanno contribuito in modo eccellente alla riuscita dei campionati”. Prossimi appuntamenti: il passaggio di grado-torneo di calcetto-cena sociale e ritiro di tre giorni a Pescasseroli, poi tutti in ferie .I primi di Settembre subito pronti per i campionati mondiali che si svolgeranno a Marina di Carrara in Toscana dal 25 al 30 ottobre.

Carica altri articoli correlati
Carica altri articoli di Alessandro De Angelis
Carica altro in  Kick Boxing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Strepitosa vittoria della Puntovolley Libertas con la Serapo Gaeta

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- SERAPO VOLLEY GAETA 3-0 Parziali:25-13, 25-17, 25-20 Con una prova t…