Home Calcio Calcio Settore Giovanile Pro Marcellina: la crescita della Società passa anche dall’impianto sportivo. La parola ad Antonio Mosca!

Pro Marcellina: la crescita della Società passa anche dall’impianto sportivo. La parola ad Antonio Mosca!

6 minuti di lettura
0
0
123

Una Società che lavora sul e per il territorio, attenta a fare piccoli passi per una costante crescita organizzativa da un punto di vista sportivo e societario. Per questo abbiamo voluto intervistare, Antonio Mosca, responsabile dell’impianto sportivo “Andrea e Edoardo” di Marcellina. Una crescita che passa anche dalle migliorie strutturali che la Pro Marcellina ha messo in atto in questi ultimi anni nel campo sportivo.

In qualità di Responsabile della Struttura,sappiamo che avete lavorato tanto per migliorare l’impianto: quali lavori sono stati effettuati? Siamo partiti dal presupposto che se volevamo crescere come Società dovevamo investire anche nella struttura e negli aspetti organizzativi-logistici. Abbiamo migliorato l’area della segreteria con due postazioni per accogliere al meglio chi ci viene a trovare. Inoltre abbiamo riservato al Responsabile Scuola Calcio un’area dedicata per riunioni tecniche. Ovviamente siamo intervenuti anche sugli spogliatoi, sul magazzino e abbiamo potenziato l’illuminazione dell’impianto. È stato un importante sforzo economico per la Società ma al tempo stesso un passo in più nel nostro percorso di crescita.

Sport e territorio: è forte il legame tra il Pro Marcellina e la comunità locale. Il vostro campo è stato ed è un riferimento nella zona. Quanto conta lo sport per far crescere i ragazzi di Marcellina e dintorni? Siamo una Società fortemente radicata nel territorio, la dirigenza e la maggior parte dei ragazzi sono di Marcellina e quindi sicuramente c’è un particolare senso di appartenenza ed identificazione. Sicuramente il nostro impianto è un punto di riferimento, ma vorremmo comunque sviluppare ancor di più il coinvolgimento delle persone rispetto la nostra Società. Il nostro obiettivo è fare squadra con tutto il territorio.

Per il futuro avete in programma altre migliorie della struttura? In futuro vorremmo separare l’ingresso riservato agli atleti da quello del pubblico,  dando una maggiore accoglienza ai genitori e a tutte quelle persone che per vari motivi si recano al campo. Altro step creare una zona coperta per dare all’ospite il miglior comfort possibile. Sotto la tribuna ci sono degli spazi dove poter creare dei magazzini e in fondo alla stessa abbiamo zone di verde dove è nostra intenzione mettere a disposizione delle aree attrezzate. Per finire,  lo spazio tra le due strutture di spogliatoi presenta un piccolo campo per il riscaldamento, grazie alla collaborazione con alcune Aziende di zona vorremmo ristrutturare l’area con l’erba sintetica per ricavare un altro spazio da poter utilizzare dalla Prima Squadra alla Scuola Calcio. Sono tutte migliorie che comportano un grande sforzo economico ma la nostra intenzione è di dare una nuova importante impronta all’impianto comunale “Andrea e Edoardo “. Lo dobbiamo ai nostri ragazzi, alle famiglie e a noi stessi per far crescere sempre più la Pro Marcellina. Per far crescere i ragazzi ci vuole Passione e anche disponibilità, è vero viviamo in un mondo frenetico ma pensare di portare i giovani calciatori al campo e venirli a riprendere non da interesse al nostro sforzo.

Carica altri articoli correlati
Carica altri articoli di PSM
Carica altro in  Calcio Settore Giovanile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Inaugurato il nuovo polo di formazione calcistica: il Grifone Gialloverde ufficializza la partnership con il centro sportivo Wellness Town Roma Eur

Una bellissima giornata, un evento importante che ha segnato un ulteriore punto di crescit…