Home Volley Volley Serie B1 Roma Volley, di rimonta su Marcianise e secondo posto

Roma Volley, di rimonta su Marcianise e secondo posto

6 minuti di lettura
0
0
76

Sotto 1-0 (15-12 nel secondo) contro il Volley Marcianise ancora una volta la Roma Volley ha cambiato marcia, capovolgendo una situazione difficile e conquistando per 3-1 (21-25, 25-22, 25-17, 25-19) la 14ma vittoria stagionale. Un’inversione di tendenza importante per gli uomini di Budani che hanno iniziato con il piede sbagliato e poi cambiato atteggiamento in corsa. Da metà secondo parziale si è vista una Roma Volley più attenta, determinata, vogliosa e alla fine squadra. Bacci e compagni hanno dato regolarità alla battuta, hanno inciso maggiormente in attacco con Tozzi e Rossi sulle bande e messo anche tanta voglia di vincere, Titta si è reso protagonista in seconda linea e approfittando del calo dei campani in attacco sono volati via nel terzo e quarto parziale. Una vittoria voluta e meritata, per la seconda volta in due settimane i giallorossi sono andati sotto, ma hanno avuto la forza di rialzarsi e conquistare i tre punti. Roma ha sfruttato l’occasione, infatti in classifica si è portata a due punti dalla capolista e ha distanziato di tre lunghezze Roma 7 e Fenice, che ha riposato.

LA CRONACA Inizia con il piede giusto la Roma Volley che forza molto al servizio con tutti gli uomini e spinge anche in attacco, i giallorossi tengono un buon ritmo (13-11), poi a poco a poco si spengono. La ricezione non funziona, il gioco è scontato sulle bande (14-16) e c’è una grande difficoltà a mettere la palla a terra. Sotto di tre punti 19-22 non è riuscita a invertire la tendenza (21-25). Secondo set ancora difficoltà nella costruzione del gioco, si forza ancora a banda e la manovra non è fluida, Di Florio è incontenibile e Marcianise va avanti sul 12-9, i campani tengono fino al 15-14, poi il rientro di Roma che prima pareggia e poi dal 19-18 prende il largo. La battuta è più regolare e l’attacco funziona, la squadra cambia marcia e pareggia (25-22). Il terzo inizia con un altro piglio e un altro atteggiamento da parte della Roma Volley, infatti vola subito sul 7-0 e poi mantiene il trend, piccolo passaggio a vuoto a metà parziale (16-12), ma poi ha ripreso la giusta marcia in tutti i reparti e ha chiuso sul 25-17. Nel quarto punto su punto fino al 15-15 poi un rosso a Tozzi e un punto dato a Marcianise cambia ancora il set, così Roma sotto 17-15 infila un parziale di 6-0, vola via e chiude sul 25-19.

Le dichiarazioni di Mauro Budani al termine del match. “Non abbiamo iniziato bene, battendo non bene e soffrendo il loro attacco, poi abbiamo cambiato qualcosa. Il servizio ha funzionato meglio e anche l’attacco sulle bande. Era importante vincere, ma questa partita non cambia la nostra volontà di andare avanti pensando a una partita alla volta. Dobbiamo giocare al massimo con tutti se vogliamo tornare in alto. Siamo usciti da un trittico complicato di partite, nelle prossime settimane mi aspetto lo stesso atteggiamento”.

Carica altri articoli correlati
Carica altri articoli di Roma Volley
Carica altro in  Volley Serie B1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Roma Volley, il sogno si avvera, è serie A

La partita dei sogni, non quella perfetta da 3-0 annichilendo l’avversario, ma quella che …