3T Frascati Sporting Village, buona la prima per la serie D: secco 3-0 ai romani del Bola

0
113
Cinecittà World

Frascati (Rm) – Inizia con una rotonda vittoria per 3-0 il cammino del Padel Frascati, la società che fa parte della grande famiglia sportiva del 3T Frascati Sporting Village. Sabato, sul campo di casa, la squadra tuscolana ha sconfitto con un secco 3-0 i romani del Bola. “Abbiamo fatto una prestazione positiva contro una delle compagini del circolo più grande d’Italia che ha investito tanto sul padel – spiega il responsabile del settore padel Ludovico Pisani – Le prossime partite, però, saranno ancora più complicate”. Lo stesso Pisani è sceso in campo in coppia col presidente del 3T Frascati Sporting Village Massimiliano Pavia: i due hanno conquistato uno dei punti ottenuti contro il Bola imponendosi per 6-1, 6-2. Una vittoria netta anche per il doppio femminile composto dalla 15enne Ilaria Muzzi e Giulia D’Angelo che si sono imposti con un duplice 6-0: la partita, però, è stata molto lunga e più combattuta di ciò che potrebbe suggerire il risultato finale. Bene anche l’altro doppio maschile formato da Paolo Iacovelli e Taj Hajjar che hanno battuto gli avversari col punteggio di 6-3, 6-0. “Siamo contenti della vittoria e anche del forte sostegno di pubblico che c’è stato nella giornata di sabato – sottolinea Pisani – Ringrazio anche gli altri componenti della squadra, vale a dire Chiara Mascherucci, Massimiliano Troiani, Lavinia Frabollini, Alessandro Zucchini, Leonardo Tibuzzi e Massimiliano Cardelli che hanno sostenuto i loro compagni. Nel prossimo turno osserveremo il turno di riposo imposto dal calendario visto che in questa prima fase siamo stati inseriti in un girone da cinque squadre. Torneremo in campo il primo giugno per sfidare fuori casa il Magic Padel”. Pisani conclude parlando degli obiettivi del Padel Frascati in questa stagione. “Abbiamo iniziato in ritardo l’allestimento della squadra e quindi sarà complicato dare l’assalto in questa stagione alla promozione in serie C. In ogni caso in tre anni vorremmo cercare di portare il nostro club in serie B: siamo fiduciosi di poterci riuscire”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.