Albalonga, il direttore sportivo Tomei: “Il bilancio finora è molto positivo”

0
64
Cinecittà World

Albano Laziale (Rm) – Pausa forzata per l’Albalonga e l’intero movimento calcistico dilettante. In casa castellana lo stop è utile per fare il punto della situazione dopo 26 giornate di campionato in cui la formazione del presidente Bruno Camerini ha collezionato 45 punti guadagnandosi l’attuale quarta posizione. “Il bilancio è sicuramente molto positivo fino a questo momento – spiega il direttore sportivo Giorgio Tomei – La squadra ha avuto un rendimento molto buono e anzi c’è addirittura il rammarico per aver lasciato per strada qualche punto che ci avrebbe consentito di essere ancora più in alto”. Il ds parla dei possibili sviluppi del campionato: “Attendiamo decisioni dagli organismi ufficiali, di fatto per la serie D è saltata (al momento, ndr) una sola giornata considerando che il prossimo 15 marzo ci sarebbe stata comunque la pausa per il Torneo di Viareggio che invece è stato cancellato”. C’è da decidere come poter lavorare in questo periodo di incertezza e di massima allerta per l’emergenza Coronavirus: “Devo ringraziare il presidente Camerini per aver messo a disposizione dell’Albalonga uno staff tecnico di grandissimo spessore coordinato da mister Mauro Venturi: c’è piena fiducia in loro, decideranno la cosa migliore per portare avanti il lavoro in questo periodo”. C’è un dato curioso che riguarda la distribuzione dei punti del club azzurro che ne ha collezionati 23 fuori casa e 22 in casa. “Va detto che abbiamo giocato due partite esterne in più – rimarca Tomei – Comunque è una tendenza che ci è già capitata in passato, ad esempio nell’anno dei 70 punti con Mariotti. Evidentemente incidono un po’ anche le dimensioni un po’ più piccole della media del nostro campo, ma comunque l’importante è farli i punti, poi che arrivino fuori casa o in casa cambia poco”. La chiusura del direttore sportivo è sulla volata per la vittoria finale: “Sin dall’inizio la mia favorita è stata il Monterosi. Ora non cambio il pronostico, ma il Grosseto ultimamente ha trovato una continuità importante”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.