Antares Nuoto Latia U16A pareggia al fotofinish

0
43
Cinecittà World

Villa Aurelia – ANTARES N. LATINA 12 – 12 (1-2; 5-3; 3-2; 3-5)

Villa Aurelia: Sulco, Ferri, Becchetti, Tuccimei 1, Villani 4, Cassotta 3, Columbano, Petroni 1, Maulicino 1, Lilli, Falaschetti 2, Porfido, Moncagelli, Leonardi, Stopponi.

Antares Latina: Viola, Evangelisti 2, Mazzoni, Chemello Le. 5, Trezza, Giacalone, Veglia 2, Musco 3, Orelli, Calderaro, Zonta, Fedeli, Chemello Lo. Tpv: Stefano Formica.

Superiorità: Villa A. 2/6 + 1 Rig. segnato da Villani; Antares 5/14 + 1/2 Rig. fallito da Musco, segnato da Chemello Le.

Arb. Marzella

Pareggio in extremis per la Antares Nuoto Latina che nel campionato Under 16 A Nazionale ha impattato fuori casa 12 a 12 contro i pari categoria del Villa Aurelia. Il team del Presidentissimo Alberico Davoli è l’unica formazione a rappresentare la Under 16 A nel panorama della pallanuoto provinciale. La partita era molto sentita anche perché di fronte c’era un’ottima squadra da sempre avversario ostico in tutti i campionati giovanili. L’incontro è stato equilibrato con un 2 a 1 per i pontini al termine della prima frazione di gioco. Poi 5 a 3 e 3 a 2 per i romani nel secondo e terzo quarto di gara. Infine il colpo di coda dei giocatori di mister Stefano Formica, in tandem con il coach Daniele Priori, che nell’ultimo periodo riuscivano con un 5 a 3 a ricucire per ben due volte lo svantaggio dai padroni di casa. Prima riacciuffavano i locali sull’11 pari e poi dopo il rigore trasformato dal Villa Aurelia, per quello che poteva essere il gol vittoria, a pochi secondi dalla fine trovavano la rete del pareggio, fissando il punteggio sul tabellone sul 12 a 12. Gara vibrante ad alta tensione agonistica e molto combattuta con tante belle trame di gioco ma anche tanti errori sottoporta da parte di entrambe le squadre. In particolare i latinensi peccavano nella superiorità numerica avendo avuto a disposizione per ben 14 volte l’uomo in più, realizzando però solo 5 reti. Con questo risultato l’Antares mantiene comunque la vetta della classifica a 7 punti con due lunghezze di vantaggio proprio sul Villa Aurelia e si preparerà fra due settimane alla ripresa del torneo e al giro di boa per l’iniziodel girone di ritorno previsto a Latina contro la Roma Waterpolo.

IL COMMENTO DEL TECNICO STEFANO FORMICA
“Di buono prendo solo il punto e non aver mollato fino alla fine. Non abbiamo sfruttato le numerose azioni in superiorità numerica ed abbiamo rischiato di perdere. Se vogliamo andare avanti in questo campionato non dobbiamo sprecare tutte le occasioni che ci capitano.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.