Città di Valmontone, Picci: “Questo è un gruppo che ha voglia di imparare”

0
93
Cinecittà World

Valmontone (Rm) – Il Città di Valmontone gli ha affidato la panchina dell’Under 15 regionale dopo il lavoro svolto nella passata stagione alla guida dell’Under 19. Francesco Pizzi si è messo a disposizione del club e lo ha fatto con tanto entusiasmo: “Ho iniziato il mio secondo anno in questa società, qui mi trovo molto bene. Mi ha fatto piacere la fiducia del presidente Massimiliano Bellotti e del direttore sportivo dell’agonistica Giuseppe Consalvi, non ci ho pensato un momento a dare la mia disponibilità. Inoltre qui al Città di Valmontone c’è uno staff di allenatori che è sempre pronto a collaborare e questo è un aspetto molto positivo, poi la società mette tutti i tecnici nella condizione di lavorare con tranquillità”. Picci parla delle qualità del gruppo che avrà a disposizione in questa annata: “Abbiamo iniziato a lavorare assieme da quasi un mese, facendo anche una settimana di ritiro sul lago Trasimeno. Quella è stata un’esperienza molto importante per i nostri ragazzi: questo è un gruppo molto rinnovato e quindi, al di là della possibilità di fare una doppia seduta quotidiana, c’è stato modo di conoscersi meglio e creare da subito un certo spirito di squadra”. Picci parla degli obiettivi che dovrà perseguire l’Under 15 regionale del Città di Valmontone: “Siamo un cantiere aperto e quindi sappiamo solo che c’è tanto da lavorare. Il gruppo è molto disponibile al sacrificio e finora ha seguito con tanta abnegazione le indicazioni del sottoscritto e del preparatore atletico Damiano Massa. Il nostro obiettivo primario sul campo è quello di raggiungere la salvezza nella maniera più rapida possibile, poi se riusciremo ad ottenere anche qualcosa di più sarà tanto di guadagnato”. L’inizio del campionato è programmato per il prossimo 24 ottobre: “Abbiamo ancora un mese di lavoro infrasettimanale e di amichevoli. Dopo quella positiva vinta 5-1 a Colonna la scorsa settimana, ora affronteremo la Vjs Velletri. Vincere anche in queste gare aumenta la convinzione dei nostri ragazzi e quindi ci teniamo a fare bene” conclude Picci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.