Coppa Disciplina: al Grifone Gialloverde un altro calcio è possibile

0
149
Cinecittà World

La scorsa settimana una di quelle notizie che riempiono di orgoglio una Società attenta a determinati valori come il Grifone Gialloverde. Sono state pubblicate le classifiche della Coppa Disciplina dove i gialloverdi sono riusciti a conquistare il primo posto con le Categorie Regionali Under 15 e Under 14; il secondo posto con le Categorie Giovanissimi Under 14 e Allievi Under 16 nell’ambito Provinciale. Un riconoscimento che va al di là di qualsiasi risultato sportivo e che è davvero la vittoria più grande per il Grifone. Di seguito le dichiarazioni piene di orgoglio dei dirigenti del club romano.

Gennaro De Rosa, Responsabile Settore Giovanile: “La nostra Società si è sempre prefissata nel corso degli anni come primo obiettivo la trasmissione di un codice etico e di valori che coinvolga tutti i propri tesserati, ed il risultato che ne deriva dalle coppe disciplina che tra l’altro già riempiono la nostra bacheca sono motivo di orgoglio nonché di esempio per coloro che fanno parte del mondo del Grifone Gialloverde, dai genitori, allo staff tecnico dirigenziale nonché del consiglio direttivo.”

Guido Alboretti, Coordinatore Organizzativo dell’Agonistica: “Sono circa dieci anni che condivido con un gruppo di amici questa attività, connubio della passione sportiva e dei valori e dei principi che caratterizzano lo status di militari della Guardia di Finanza. Il Grifone nel corso degli anni ha cercato di trasmettere ai ragazzi, attraverso i propri istruttorie qualificati, non solo nozioni tecniche e tattiche sul giuoco del calcio, ma anche (e soprattutto) valori socio-culturali determinanti per la loro formazione. Per questo il risultato che si evince dalle graduatorie di merito della coppa disciplina che riguarda la maggior parte delle nostre categorie agonistiche (con due primi posti nei campionati regionali e due secondi posti nei campionati provinciali) sono motivo di orgoglio per tutta l’associazione, ancor prima del risultato meramente calcistico, in quanto risultato di un lavoro e di condivisione di un ideale di un intero movimento.”

Stefano De Turris, Mister Under 15 Regionale: “Primeggiare dal punto di vista disciplinare è l’ ennesima dimostrazione di come noi del Grifone Gialloverde basiamo la nostra attività sportiva su determinati e fondamentali valori etici tra cui il rispetto delle regole sportive e non e soprattutto sul rispetto degli  avversari che riteniamo protagonisti quanto noi. Come già successo in passato anche in questa stagione i ragazzi e le relative famiglie hanno avuto un comportamento esemplare fuori e dentro il rettangolo di gioco abbinando a tutto ciò un importante crescita anche dal punto di vista calcistico”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.