Ecocity Cisterna: settimana infuocata dopo la sconfitta a Fondi

0
40
ecocity cisterna
Cinecittà World

Settimana ad alta tensione in casa Ecocity Cisterna, dopo la sconfitta di Fondi e l’ennesima occasione persa.

La ventitreesima giornata del girone A ha proposto un grosso regalo per la squadra di Cisterna, recuperare il gap con il Velletri, uscito sconfitto nella sfida interna contro Real Terracina. Ma Ponso e compagni sono riusciti a fare peggio, facendosi rimontare il vantaggio di 4-1 sul campo della Fidaleo Fondi, fino ad uscirne sconfitti per 5-4.

Di nuovo punti persi su campi in cui dovrebbe filare tutto liscio, per ottenere i tre punti, ma ancora una volta l’Ecocity ha saputo sorprendere, in negativo, in questa volata playoff ,che poteva trasformarsi nella possibilità di riavvicinarsi al primo posto.

Negli scontri diretti di queste ultime gare, l’attesa sfida tra Velletri e Terracina, non ha lesinato sorprese, i veliterni fermano la propria corsa e nessuno immaginava che Cisterna non ne approfittasse. L’Ecocity riesce nuovamente a suicidarsi, dopo le Final Four e dovrà decidere come affrontare queste ultime gare in programma.

Martedì scorso, incontro infuocato con la dirigenza ed i giocatori, oltre due ore in cui è uscita la rabbia ma anche osservazioni importanti sull’andamento di questo campionato. Nessuno si è tirato fuori da colpe nella ricerca di una soluzione ,che prima di tutto è mentale, per affrontare al meglio la volata.

E’ proprio il Real Terracina, la prossima rivale, bocche cucite al momento e si torna a lavorare. Si attendono novità nelle prossime ore, secondo i primi rumors. La squadra nel frattempo dovrà risolvere, e in fretta, questo malessere, ogni qualvolta ci si trova vicino all’obiettivo. Non ci si può fermare sempre ad un passo, con un team che aveva le carte in regola per distruggere il campionato.

Prossimo incontro questo sabato, alle ore 15:30, sul campo del Real Terracina. Ancora tre gare in calendario e poi i playoff.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.