Emergenza Coronavirus: l’11° Memorial Fravretto ai Fori Imperiali è rinviato a data da destinarsi

0
42
Cinecittà World

Il presidente FIPAV Roma Martinelli: “Decisione sofferta, ai bambini dico che prepareremo una festa ancora più bella”. Fidotti: “Un’altra ferita dolorosa per il nostro mondo”

Il Comitato Territoriale FIPAV Roma comunica che l’11a edizione del “Memorial Franco Favretto” è ufficialmente rinviata a data da destinarsi. La festa dei Fori Imperiali dedicata a tutti i bambini del Volley S3, che ha visto oltre 6 mila partecipanti nelle ultime edizioni, era prevista per domenica 10 maggio e come sempre avrebbe colorato il cuore della Città Eterna con l’entusiasmo dei piccoli pallavolisti provenienti da Roma e da tutta Italia.
L’evento è stato stato rinviato, in coerenza con la decisione – presa dalla Federazione Italiana Pallavolo e sostenuta da tutti gli organismi competenti – di considerare conclusa l’attuale stagione sportiva, in tutte le sue forme. La FIPAV Roma ha fatto pervenire alla Sindaca Virginia Raggi, all’assessore allo Sport, Politiche giovanili e Grandi Eventi cittadini Daniele Frongia e agli uffici di Roma Capitale, partner istituzionale dell’evento che aveva concesso l’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico, una comunicazione in cui si dichiara l’impossibilità a svolgere la festa a causa dell’emergenza Coronavirus.
“È stata una decisione sofferta – ha spiegato Claudio Martinelli, presidente del CT Roma – per questo motivo abbiamo atteso fino all’ultimo per comunicarla ufficialmente. Il Memorial è la più grande manifestazione di pallavolo per i bambini organizzata in Italia, un evento internazionale che da 11 anni porta il nome di Franco Favretto, lo storico presidente del Comitato che è venuto a mancare nel dicembre 2009. Il mio pensiero va a Franco, all’Associazione che ne porta il nome e alle migliaia di bambini che quest’anno dovranno rinunciare a un meraviglioso momento di festa e di condivisione. Non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno e tutto potrà svolgersi in totale sicurezza, insomma quando l’incubo che stiamo vivendo sarà finito, organizzeremo un Memorial ancora più bello e coinvolgente. È una promessa che faccio a tutti i nostri tesserati”.
Ovviamente dispiaciuto è Alessandro Fidotti, Presidente dell’Associazione per Franco Favretto. “Diciamo la verità – afferma – che si potesse svolgere regolarmente il Memorial ci avevamo sperato, ai primi marzo nessuno di noi poteva prevedere con chiarezza quello che poi si è verificato. Questa è un’altra ferita dolorosa per il nostro mondo, ma la faremo rimarginare in fretta. Con il Presidente Martinelli verificheremo tutte le possibilità di recuperare una data in autunno, altrimenti, in attesa del 2021, ricorderemo Franco grazie alle immagini meravigliose dei Fori Imperiali degli anni passati, e alle sue parole sui giovani, patrimonio vero e inestinguibile della Pallavolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.