Femminile, volti nuovi in casa Smit

0
56
Cinecittà World

Si arricchisce di nuove giocatrici il settore giovanile della Smit Roma.
Velocità, grinta e passione, Sofia (2003) e Giulia (2002) Magrini, già in forza nelle precedenti stagioni, entrano a far parte in pianta stabile della società, diventando ancora di più elementi fondamentali per il presente e il futuro.

Anche se per pochi mesi, a causa dello stop dovuto al Covid, Asia Di Terlizzi, 2003, era già entrata a far parte della nostra famiglia, ma da questa stagione grazie alla disponibilità della società Frecce Romane diventa definitivamente una giocatrice Smit. Con caparbietà e un impegno fuori dal comune, Asia è riuscita ad inserirsi perfettamente negli ingranaggi del gruppo e siamo sicuri potrà togliersi molte soddisfazioni.

Il colpo finale è Federica Cerullo classe 2001 cresciuta all’Athena, sotto la sapiente di guida di Mauro Casadio. Giocatrice talentuosa e veloce, Federica ha scelto la Smit per terminare il suo percorso giovanile, ma arricchirà anche il valore del gruppo della B femminile di coach Satolli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.