Doppio successo per HP Sport a Latina

0
67
Cinecittà World

Due piloti sul gradino più alto del podio nella gara che ha segnato il ritorno dell’autocross tricolore a Latina, dove i due driver di HP Sport RRT si sono imposti nei raggruppamenti regina della velocità su terra. La gara inserita nel calendario Aci Sport e organizzata dalla struttura toscana di Drivevent, andata in scena nell’intera giornata di sabato nella location pontina e, ha visto una quarantina di partenti, con il campione italiano in carica Davide Casarin (Superbuggy) vincere tutto quello che c’era da vincere e autore di una finale che lo ha visto, dopo soltanto due giri alzare il piede, e finire in relax la gara, conquistando così punti preziosi in chiave campionato.
L’altro protagonista, è stato Stefano Visentini (Buggy) che dopo un problema meccanico nella prima batteria e il conseguente ritiro, chiudeva la gara di casa con un successo, e anche per lui, punti preziosi per il campionato tricolore, dopo aver battagliato con validissimo Davide Serra. Nella classe regina, Superbuggy, Davide Casarin, dominava le batterie per chiudere la finale con ampio vantaggio sul suo avversario, andando così a vincere la sua prima gara stagionale, dopo il secondo posto della gara di apertura del campionato a Vighizzolo d’Este (Pd). Il commento in casa HP Sport: “Un risultato globale molto soddisfacente quello dei nostri piloti in
questo inizio di stagione, che garantisce alla nostra struttura il primato tra le scuderie e ovviamente nella classifica assoluta piloti”.
Prossimo appuntamento il 24-25 ottobre a Ravenna con il 3° Autocross dell’Adriatico, prima dell’ultimo atto in terra di Sardegna con la cronoscalata di Tandalo 6-8 novembre. Classifica Finale Buggy Latina: 1) Visentini Stefano in 4:53.555; 2) Serra a 8.301; 3) Tachis a 1 giro; 4) Caronelli a 5 giri; 5) Gallotta a 6 giri. Classifica Finale Superbuggy Latina: 1) Casarin a 4:58.331; 2) Faccincani a 8.095; 3) Semenzato a 16.920; 4) Spagnol a 17.045; 5) Gallotta a 23.843.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.