HP Sport RRT cala il poker nel terzo atto del Tricolore Autocross a Vighizzolo d’Este

Casarin, Visentini, Caputo e Pani puntano in alto

0
36
Cinecittà World

Il terzo atto del massimo campionato velocità su terra (Autocross) vede impegnato ancora una volta HP Sport RRT con i suoi piloti: il campione italiano in carica Davide Casarin (Superbuggy), Stefano Visentini (Buggy) e Pier Paolo Caputo (Gr.1), cui si aggiunge da questa tappa Gianluca Pani (Superbuggy).
Il teatro della terza sfida sarà l’impianto di Vighizzolo d’Este che oltre al ‘circus’ del tricolore ospita anche la prima prova del Campionato Europeo CEZ-FIA, si preannuncia pertanto un fine settimana ricco di sorprese ma soprattutto di spettacolo vista la qualità di mezzi e piloti che saranno impegnati in pista per tutto il fine settimana.
HP Sport RRT anche in questa occasione sarà la squadra da battere, Davide Casarin portacolori della struttura laziale, campione italiano in carica della categoria Superbuggy, si presenterà con il suo performante Hose-Ford, pronto per l’attacco all’esperto Jakub Kubicek. HP Sport RRT sarà rappresentata anche da Stefano Visentini a bordo del buggy 1.6 Elektra Bmw, Pier Paolo Caputo Peugeot 205 Rallye Cat. Tax 2.0 e Gianluca Pani con il Buggy Volkswagen. In casa HP Sport c’è grande entusiasmo: “Affrontiamo questa gara dalla doppia validità Italiano/Europeo con il massimo impegno, alfine di restare al vertice del campionato con i nostri piloti e iniziare con il piede giusto con il nuovo arrivato Gianluca Pani”.
Il programma prevede le prove libere il 1 maggio (10.00-11.25), a seguire le prove di qualifica a seguire la prima manche. L’indomani domenica 2 maggio, alle ore 8.30 la seconda batteria, a seguire, la terza batteria, poi semifinali e finali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.