Il Gruppo Stanchi Athena Basket si prepara a ricevere Umbertide. Innocenzi: “gara da affrontare con grande intensità”

0
51
basket
Cinecittà World

Torna in campo tra le mura amiche il Gruppo Stanchi Athena. La formazione di Corrado Innocenti scende in campo per la ventisettesima giornata di campionato domenica alle ore 16 al PalaDonati. Dopo aver ritrovato il successo nel turno precedente a Orvieto, anche stavolta l’avversaria è una squadra umbra. Si tratta di Umbertide, che è settima in classifica con 34 punti e nel turno precedente ha vinto 67-64 contro la Matteiplast Bologna, confermandosi fortissima in casa. Nella gara di andata il Gruppo Stanchi Athena andò a un passo dall’impresa, finendo col perdere 60-52. Rispetto a quella partita Umbertide ha in più Bartolini e Riccioni. Le ragazze furono molto brave a tenere il punteggio basso e a difendere bene, purtroppo solo qualche errore nel finale non consentì di vincere su un campo difficilissimo per tutti. Non altrettanto si può dire del rendimento esterno, che finora ha portato alla formazione umbra 5 vittorie e 8 sconfitte, peraltro stesso ruolino di marcia interno del Gruppo Stanchi Athena. Umbertide ha una media di 69 punti a partita (Athena ne segna 55,6) e tira con il 48% da due punti e con il 28% da tre (mentre Athena ha il 38% da due e il 22% da tre). La percentuale ai liberi è del 69% (per Athena è 59%). La miglior realizzatrice è Giudice, con 17.3 punti a partita, mentre la miglior rimbalzista è Cvitkovic, che ne prende 10.1 per gara.

“ Ci attende una gara difficile, da prendere con la giusta motivazione- commenta alla vigilia della gara Corrado Innocenti, allenatore del Gruppo Stanchi Athena – Affrontiamo un avversario come Umbertide in un buon momento di forma, reduce da una vittoria importante contro Bologna, che la ja lanciata in chiave play off. Il loro punto di forza – continua Innocenti – è la grande intensità ed energia che le ragazze mettono in campo, sopratutto per quanto riguarda la fase difensiva, e per noi sarà necessario mettere la stessa intensità in campo. In queste due settimane abbiamo lavorato tanto sul ritmo, sia a livello difensivo che in attacco e loro hanno risposto molto bene, cosa che si è vista domenica scorsa ad Orvieto. Questa partita sarà uno spartiacque fondamentale per la nostra stagione – termina l’allenatore – perchè ci permetterebbe di conquistare due punti importanti per giocarci la migliore qualificazione possibile in fase play out.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.