Il presidente Martinelli e il Consiglio FIPAV Roma hanno incontrato tutte le società: gli argomenti e le decisioni prese

0
63
Cinecittà World

Il presidente Claudio Martinelli e i consiglieri della FIPAV Roma hanno incontrato tutte le 250 società affiliate in 5 diversi incontri, andati in scena sulla piattaforma di videochat “zoom”. I club sono stati suddivisi per aree territoriali, raggiungendo così l’obiettivo prefissato: ascoltare tutti e favorire un confronto aperto sulle diverse tematiche che interrogano il mondo della pallavolo ai tempi del Coronavirus.

“Siamo davvero soddisfatti per la partecipazione e il coinvolgimento dei presidenti e dei dirigenti – ha dichiarato Claudio Martinelli – è stato importante vederci, anche se “a distanza”, prima di tutto per rafforzare quel legame di famiglia che è stato sempre un valore fondante del movimento. Non lo stiamo perdendo, a dispetto dell’isolamento a cui tutti siamo sottoposti. E poi perché, parlando, si possono affrontare i problemi e cercare una soluzione per superarli. Le società sono state come sempre disponibili e collaborative e per questo motivo le ringrazio a nome di tutto il Consiglio”. Agli incontri hanno partecipato anche il presidente FIPAV Lazio Andrea Burlandi e il direttore eventi del Comitato Regionale, Luciano Cecchi.

Questi gli argomenti affrontati durante le riunioni:

-) Piano per la ripartenza dell’attività e dei campionati

-) Condivisione delle problematiche relative alla messa in sicurezza e igienizzazione delle palestre e degli impianti

-) Spiegazione del report del Politecnico di Torino “Lo sport riparte in sicurezza” commissionato dal Coni

-) Illustrazione delle misure prese dalla FIPAV a sostegno delle società: riduzione del contributo di tesseramento con particolari agevolazioni per atleti/e italiani e per i tecnici, azzeramento dei contributi di iscrizione e delle tasse gara nei campionati giovanili, decisione di stabilire la quota di affiliazione a carico delle società a soli 15 euro (comprensivi del tesseramento di 6 dirigenti)

-) Illustrazione del provvedimento governativo che ha creato, presso l’Istituto di Credito Sportivo, all’interno del Fondo di Garanzia e del Fondo Contributi Interessi per l’impiantistica sportiva, i rispettivi Comparti per operazioni di liquidità. Questi strumenti consentiranno di garantire integralmente 100 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per i soggetti sportivi (tra cui società e associazioni sportive dilettantistiche) che non possono accedere al Fondo centrale di Garanzia per le PMI.

-) Conferma delle decisioni FIPAV in merito alla conclusione della stagione: nessuna promozione e nessuna retrocessione nei campionati territoriali. La classifica di ciascun campionato viene congelata al 4 marzo e avrà validità ai fini della classifica avulsa per la graduatoria delle integrazioni nei campionati superiori

-) Comunicazione della decisione di restituire alle società le somme già versate per le gare non disputate

-) Proposta di corsi “Allievo Allenatore” sulle piattaforme e-learning

-) Bilancio della prima parte del progetto “Programmiamo a casa”, con le lezioni gratuite tenute sulla pagina Facebook “Fipav Roma” da parte di Barbiero, Avalle, Di Bello e De Sisto, e comunicazione di un nuovo ciclo di interventi, a partire dal 4 maggio, con Cristofani, Russo, D’Alessio e Pozzi

-) Disponibilità a garantire corsi di recupero fino a settembre per permettere agli allenatori di non andare “fuori quadro” il 30 giugno

-) Annullamento dell’11° Memorial Franco Favretto, previsto per il 10 maggio e rinviato a data da destinarsi con la prospettiva di riproporre l’evento non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno

-) Comunicazione alle società dell’indizione del concorso dedicato ai bambini del Volley S3 e dell’Under 12 “Disegna la vittoria: Spike il virus, ho voglia di tornare in palestra”

Il calendario degli incontri:

Venerdì 24 Aprile – Società operanti nei municipi VII, VIII e IX e nei comuni di Albano, Ardea, Marino, Colonna, Genzano, Frascati, Labico, Lanuvio, Ariccia, Castel Gandolfo, Ciampino, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, Pomezia, Valmontone e Velletri
Lunedì 27 Aprile – Società operanti nei municipi I, II e III e nei comuni di Fonte Nuova, Fiano, Mentana, Monterotondo, Capena, Moricone e Palombara
Martedì 28 Aprile – Società operanti nei municipi XIII, XIV e XV e nei comuni di Castelnuovo, Formello, Riano, Morlupo, Rignano Flaminio e nei comuni della provincia di Rieti
Mercoledì 29 Aprile – Società operanti nei municipi IV, V e VI e nei comuni di Castelmadama, Cave, San Cesareo, Guidonia, Gallicano, Tivoli, Arsoli, Poli, Segni e Zagarolo
Giovedì 30 Aprile – Società operanti nei municipi X, XII e XII e nei comuni di Santa Marinella, Cerveteri, Fiumicino e Ladispoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.