LA LATINA ANZIO PALLANUOTO FESTEGGIA IL NATALE PRIMA IN CLASSIFICA!

0
122
Cinecittà World

RN Crotone-Latina pallanuoto 7-17 (2-3)(1-6)(2-3)(2-5)

Metal Carpenteria R.N. Crotone: Conti, Amatruda (1), Arcuri, Latanza (1), Graziano, Candigliota, Namar (1), Morrone, Spadafora (1), Markoch (2), Cavallaro, Aiello (1), Sibilla. All. Arcuri.
Latina pallanuoto: Cappuccio, Tulli (2),  De Bonis (1), Goreta (2), Gianni (3), Falco, Castello (1), Barberini (2), Lapenna (2), Priori, Di Rocco (3), Giugliano (1), Marini. All.Mirarchi

Arbitri: sigg.Fraunfelder, Calabrò

Andamento partita: 1-0/ 1-2/ 2-2/ 2-4/ 3-4/ 3-9/ 4-9/ 4-11/ 5-11/ 5-15/ 6-15/  6-16/ 7-16/ 7-17

Superiorità numerica: RN Crotone 1/3; Latina pn 5/8

Note: espulso per proteste Graziano (Cr) nel 2T. Dal 3T in porta per il Crotone Sibilia al posto di Conte. In porta bel Latina nel 4T Marini al posto di Cappuccio

Chiude in bellezza l’anno sportivo la Latina pallanuoto. Nella difficile vasca della matricola Crotone la partita in equilibrio dura solo un tempo. Difatti dopo la rete/lampo di Amatruda, il team di Mirarchi macina gioco e risultato, e grazie a Gianni, Tulli e Barberini già a fine primo quarto traina il risultato dalla propria parte. Il secondo tempo e’ decisivo per le sorti dell’incontro. La squadra di Mirarchi gioca bene, si distende con repentine ripartenze ed annulla ogni velleità del Crotone con n devastante parziale (1-6). La gara continua con un sostanziale dominio dei pontini che aumentano via via il divario fino al corposo risultato finale. Netto dunque il divario, fedele specchio del gioco visto in vasca. Da segnalare la rete del giovane De Bonis (classe 2001) a chiusura della partita.

 

IL COMMENTO DEL COACH MIRARCHI

Concludiamo questa prima parte del campionato con una vittoria.
E’ stata una partita combattuta solo all’inizio poi siamo andati avanti gestendo bene il risultato .
Ora la sosta natalizia e poi ci concentreremo   per la ripresa del campionato.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

Ottima prestazione della squadra a Crotone, risultato mai in discussione contro i Calabri che hanno dato il massimo ma, non sono riusciti ad arginare i nostri ragazzi che, fino agli ultimi secondi hanno diretto il gioco. Ancora in acqua i nostri giovani, oggi anche un goal di De Bonis. Ora ci godiamo la pausa del Campionato preparandoci ancor meglio ad affrontare un Campionato durissimo ma, alla nostra portata.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.