L’Antares Nuoto Latina dice la sua in merito alle bufale della pallanuoto pontina

0
168
Cinecittà World

Dispiace dover leggere (ed in questi anni non è la prima volta) alcuni articoli a mezzo stampa o pubblicati sui social inerenti la situazione della Pallanuoto di Latina. Narrazioni falsate o parziali, vere e proprie bufale messe in giro che non considerano l’intero scenario di una delicata questione. Anzitutto una premessa su uno dei veri pionieri di questo sport in città e provincia, ovvero ALBERICO DAVOLI. Qualcuno sembra ogni tanto dimenticare a livello locale i riconoscimenti e benemerenze della Federnuoto per questo grande dirigente, Unico “Presidentissimo” che per oltre 40 anni si è prodigato ed occupato con anima e corpo della diffusione della Pallanuoto, esclusivamente nella nostra Latina. Con passione e dedizione ha avviato a questo sport, insieme all’altro amico ed autentico pioniere Guglielmo Pecoraro, tantissimi giovani che poi crescendo sono diventati uomini e alcuni di loro professionisti esemplari nel tessuto sociale, altri anche giocatori e allenatori di successo nel panorama pallanuotistico nazionale. Questo per rimanere solo ai dirigenti perché tra i tecnici della pallanuoto pontina occupa un posto di primo piano il sempreverde Silvano Spagnoli.

Ma che c’entrano le Bufale con la pallanuoto a Latina ? Certo tutti sanno che il territorio della pianura pontina pullula di campagne e fattorie in cui è fiorente l’allevamento di questo bovino, ma non tutti sanno che recentemente le bufale sono giunte fino alle porte della piscina Open di Latina …. Anzi sono arrivate fino a bordo vasca, pronte a entrare in acqua ed allenarsi 3 volte a settimana. In realtà questa è una boutade perchè non ci sono veramente le bufale, intese come animale vero e proprio, nel bellissimo impianto di Latina. Ci sono però ultimamente notizie e affermazioni fuorvianti e oseremo dire false e comunque ree di mala e/o disinformazione da parte di tesserati, direttori sportivi, ecc di altre società residenti fuori Latina che hanno tutti i crismi della “BUFALA”. E qui per bufale riportiamo la definizione di Wikipedia: Una bùfala è un’affermazione falsa o inverosimile[1]. Si definisce anche bufala mediatica, quando la falsa notizia viene diffusa e amplificata dai mass media, intenzionalmente oppure involontariamente, a causa delle insufficienti verifiche sulle fonti della notizia. Considerata una forma di disinformazione, alle volte può ingannare il pubblico, presentando deliberatamente per reale qualcosa di falso o artefatto. In alcuni casi si prefigura il reato di truffa, nel caso in cui l’autore, o gli autori, procurino per sé o per altri un ingiusto profitto a scapito delle vittime. Spesso il termine “bufala” viene utilizzato come sinonimo di fake news poiché rientra nel campo della mistificazione dell’informazione”.

Ognuno si assume le responsabilità di quello che dice, afferma e pubblicizza in giro, quello che è certo è che l’Antares ritiene gravissimo che una società di Pallanuoto di Serie B che non è di Latina ma di un altro capoluogo di provincia vada in giro con i suoi dirigenti a fare campagna acquisti, contattando tra gli altri i tesserati dell’Antares, sostenendo, promettendo e assicurando che prenderà 3 giorni di acqua a Latina. Finché si cercano di convincere i propri atleti con queste frottole e carotine varie mettendoci la propria faccia si corre comunque il rischio di andare incontro a pessime figure, e passi pure. Ma nel momento in cui vengono raccontate certe bufale ai giocatori dell’Antares, per convincerli a lasciare questa società, facendo i conti senza l’oste… beh questo è tutto un altro discorso ed è GRAVE!!! Ovviamente a Latina esistono tante strutture private che saranno liete di accogliere nuovi clienti, anche se in impianti non idonei per la pallanuoto di alto livello. È proprio il caso di dire che le bugie hanno le gambe corte ed il naso lungo…… Di certo i tre giorni di acqua la società dell’altra provincia laziale NON li potrà NE Avere Ne garantire ai suoi futuri acquisti presso l’impianto della Open di Latina. Men che meno verranno ceduti spazi acqua nelle ore di pertinenza dell’Antares che in tali fasce orarie svolge attività con ben 150 tesserati e 13 campionati tra giovanili e prime squadre maschili, femminili e non può permettersi di cedere ore a nessuno. Se altre società si presteranno a questo giochino se ne prenderanno responsabilità e conseguenze ma certo l’Antares non lo permetterà e sarà vigile sul pezzo.

Ulteriore inciso e precisazione. La decisione di altre associazioni di lasciare Latina e non continuare a praticare pallanuoto nella propria città non è stata obbligata da nessuno. Tant’è vero che in questa stagione appena trascorsa 2018-19 la Antares è rimasta l’unica realtà e ASD insieme alla Latina Nuoto a diffondere la Pallanuoto per i giovani, tutelandoli e non facendo loro smettere di giocare ed emigrare altrove. La società Antares Nuoto Latina pur senza grandi risorse economiche o di sponsor ha effettuato uno sforzo notevole nel sobbarcarsi i costi dell’acqua della Piscina “Open” a Latina. Una scelta Responsabile e Dovuta nei riguardi della città e dei giovani pallanuotisti e pallanotiste di Latina. Altre associazioni hanno lasciato e tradito il legame con il proprio territorio per ragioni di opportunismo e convenienza, fregandosene dei Nostri ragazzi e ragazze di Latina, abbandonando il capoluogo pontino Autonomamente.

L’unico Presidentissimo di Latina che si è battuto veramente solo per gli interessi sportivi e sociali dei giovani nuotatori e pallanotisti pontini è stato Alberico Davoli. E come lui Ha Lottato sino all’ultimo il compianto direttore Sportivo dell’Antares Latina Giovanni Bruschi, per consentire la riapertura ad ottobre 2018 della Piscina “Open” e permettere agli atleti e atlete di poter cominciare gli allenamenti. Un male improvviso ci ha portato via Gianni ma quello che INSIEME AL Presidentissimo Alberico Davoli ha fatto per i ragazzi e ragazze, pallanuotisti di Latina è un grande esempio. Quello si che deve e dovrà rimanere nella MEMORIA STORICA di tutti!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.