Le Girls della Latina Nuoto fanno tremare la corazzata Coser Civitavecchia

0
52
Cinecittà World

LATINA NUOTO – Cosernuoto 3 – 4 (0-1; 0-3; 2-0; 1-0)

Latina Nuoto: Meccariello, Corradetti, Bastianello, Sercia Si, De Gennaro S, Contestabile, De Gennaro O. 1, Totaro, De Gennaro A, Falso, Piscopo 2, Loffredi S. Tpv: Giacomo Falso – Roberto Fiori.

Cosernuoto: Fraticelli, Fanisio, Sartorelli 1, Cicognani, Canzoni l, Luciani, Battaglia 1, Regoli 1, Tortora, Foschi, Aiello, Braccini 1, Bottiglieri. Tpv: Daniele Lisi.

Superiorità: Latina Nuoto 2/10; Cosernuoto 2/4 + Rig. 0/1 parato da Meccariello (L).

Arb: Baretta A.

Esordio convincente nel Campionato di Serie B Nazionale Femminile delle ragazze in calotta Latina Nuoto, che per poco non strappano il pareggio contro la corazzata Cosernuoto Civitavecchia. Il match che si è svolto nella serata di Sabato ha visto le padrone di casa un po’ timorose e sfortunate nella prima metà della gara, con delle situazioni anche di superiorità numerica non sfruttate al meglio per troppa fretta o carambole del tipo palo-linea di porta. Le civitavecchiesi erano invece brave e ciniche sia in controfuga che in 2 occasioni di uomo in più nel depositare la sfera in rete. A quel punto le ragazze del Latina Nuoto guidate in panchina da coach Roberto Fiori e da mister Giacomo Falso si riorganizzavano, trovando maggiore fluidità nel giro palla in attacco e più accortezza nella fase difensiva. Questo nuovo spirito permetteva alle girls care al Presidente Alberico Davoli di recuperare con merito il gap sulle avversarie. Due gol di Syria Piscopo portavano infatti le latinensi sul 2 a 4, con la Coser che sempre nel terzo periodo si vedeva parare un rigore, poi deviato anche sul palo, dal portiere locale Maria Meccariello, autrice di ottimi interventi nel corso di tutta la gara. Nell’ultimo quarto la voglia delle pontine di ricucire lo strappo si tramutava in gol, con Olimpia De Gennaro, ben servita sotto porta da Piscopo, brava ad insaccare il 3 a 4. I 2 minuti finali erano al cardiopalmo con il Latina Nuoto che si riversava in avanti, sfiorando il pareggio mentre sul capovolgimento le atlete di mister Lisi impattavano sulla difesa locale con un nulla di fatto, ma alla fine della gara gioivano per la vittoria con un urlo liberatorio, scaricando anche la tensione per aver scongiurato la rimonta delle quote rosa targate Latina Nuoto.

DICHIARAZIONE TECNICO GIACOMO FALSO
“Dopo più di un anno le nostre ragazze tornavano a giocare una partita ufficiale ed al rientro in vasca affrontavamo subito la favorita del girone quindi direi un bel banco di prova. Al di là della sconfitta di misura 4-3 il bicchiere è sicuramente mezzo pieno poiché si è visto da parte delle nostre girls spirito di sacrificio e voglia di far bene. Andiamo avanti così, siamo solo all’inizio di questo cammino, ora pensiamo ad impegnarci giornalmente, questo abbiamo detto alle ragazze a fine gara insieme all’head coach Roberto Fiori”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.