Libertas Roma Sud: intervista a Carmine Capobianco coach della Promozione

0
159
Cinecittà World

LA PRIMA STAGIONE DA CAPO ALLENATORE DI UNA SQUADRA SENIOR DOPO TANTI ANNI DI SETTORE GIOVANILE. COME TI TROVI E COME STA ANDANDO?

Carmine: Era un’esperienza che volevo fare da qualche anno, e l’occasione di allenare un gruppo con tanta qualità si è presentata con la Libertas Roma Sud, squadra in cui ho giocato negli ultimi due anni vincendo anche il campionato di Promozione.
La difficoltà maggiore è proprio quella di allenare un gruppo di amici e riuscire ad uscire dal ruolo di allenatore dopo l’allenamento o la partita.
Ma le difficoltà si superano…invece il lavoro che stiamo facendo sul campo resta e si inizia a vedere.

LA SQUADRA VIENE DA UNA VITTORIA IMPORTANTE CONTRO LA LIDO DI ROMA E LA QUALIFICAZIONE ALLA FASE FINALE ORMAI MATEMATICA.
COSA TI ASPETTI DA QUESTA STAGIONE? 

Carmine: La vittoria con il Lido Di Roma è stata una prova di carattere…comandare per 38 minuti e vedere poi gli avversari andare avanti per nostre disattenzioni è molto difficile…ma proprio in quel momento è venuto fuori il carattere e la mentalità positiva che ci deve contraddistinguere.
Questa squadra può arrivare dove vuole, al momento abbiamo battuto tutti almeno una volta nel nostro girone e questo ne è la dimostrazione.
Se giochiamo INSIEME e avremo la voglia di aiutarci in campo, non temiamo nessuno

L’articolo Intervista a Carmine Capobianco coach della Promozione proviene da Libertas Roma Sud Pallacanestro.

Leggi su libertasromasud.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.