LND eFemminile – Anche la Ternana è pronta a misurarsi nel mondo degli eSport

Le Fere affilano il Joypad e si preparano alla sfida digitale della LND

0
89
Cinecittà World

Roma, 12 febbraio 2021 – E’ stata quella rossoverde la prima Società della Serie C di Calcio Femminile, ad iscriversi alla stagione 20/21 del campionato eSport in “rosa” della Lega Nazionale Dilettanti. La Ternana Calcio 1925 del patron Stefano Bandecchi, creatore dell’università telematica Niccolò Cusano entra quindi ufficialmente anche nel mondo del gaming sportivo. Il sodalizio rossoverde, nel pieno spirito della condivisione e di uno sguardo sempre rivolto al futuro, ha scelto infatti di intraprendere questa avventura nel calcio virtuale. Il Responsabile della squadra femminile Andrea Firrincieli ci spiega nel dettaglio il clima che si respira nel club umbro alla vigilia del campionato: “Siamo davvero felici ed entusiasti, come Ternana, di prendere parte a questa iniziativa della LND e non solo per quanto riguarda i suoi riflessi sulla visibilità ma anche per il lustro che offre alle nostre calciatrici ed alla possibilità di veicolare messaggi positivi come quello dell’aggregazione e divertimento, soprattutto in un momento complesso come quello che stiamo attraversando. Una bella opportunità per il movimento stesso del calcio femminile per creare e consolidare una rete culturale a favore di un calcio ancora troppo spesso vittima di clichè, fare nuove amicizie e cimentarsi in sfide comunque dal sapore di “campo”. La Ternana, nei confronti di qualsiasi cosa aiuti a promuovere il calcio femminile, non poteva certo tirarsi indietro”. Il progetto eSport della LND dedicato alle ragazze, ha infatti incontrato il favore dell’intera Società delle “Fere”, dal patron al vice presidente, ex arbitro internazionale, Paolo Tagliavento il quale sottolinea l’attenzione del club nei confronti del movimento. “Avere l’opportunità di ricoprire un ruolo dirigenziale nella mia città e soprattutto per la squadra che da sempre è quella del mio cuore è una sensazione impagabile. E lo è indipendentemente dai risultati che la squadra sta ottenendo sul campo, grazie soprattutto agli sforzi non soltanto economici del presidente Bandecchi. La stagione che stiamo vivendo – aggiunge Tagliavento – è intensa e la società ha deciso di lavorare su più fronti per crescere a 360°. Il settore femminile, ad esempio, è molto importante per noi e abbiamo deciso di arricchirlo con nuove figure dirigenziali e con calciatrici in grado di migliorare l’intero movimento. Tutto ciò che quindi può essere collegato alla crescita ed al radicamento sul nostro territorio, eFootball incluso, trova in noi tutti alleati sinceri e convinti, per il bene non solo della Ternana Calcio come principale espressione sportiva della città, ma di tutto il movimento dello sport cittadino, integrato nel tessuto sociale e per questo indispensabile al miglioramento della nostra città”. La fascia di capitano della Ternana eSport Femminile è stata affidata alla centrocampista, classe’92, Valeria Del Prete (nella foto) pronta a far volare le Fere rossoverdi anche alla PlayStation: “Ho subito accolto con entusiasmo la proposta di confrontarmi online con giocatrici di altre squadre, sarà sicuramente un’esperienza divertente e piacevole. Sono davvero felice di far parte di questo progetto calcistico, e soprattutto onorata di rappresentare la mia società, le mie compagne e la mia squadra”.
Ci sono ancora posti liberi per prendere parte al campionato, gratuito, eFemminile 2020/21. Per iscriversi basta compilare il form presente all’indirizzo esport.lnd.it/it/efemminile e per qualsiasi informazione preventiva è sempre disponibile la casella di posta elettronica esport@lnd.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.