L’Omia Volley vince la prima sfida playoff

0
57
Foto: Andrea Massimo Fino
Cinecittà World

L’Omia si impone al Palacarucci nella prima della doppia sfida playoff contro Lazio TV Futura Terracina. Match terminato in tre set, ottima ipoteca in vista del ritorno al Ramadù.
Buono il primo atto dei playoff promozione, con un match mai in discussione e chiuso in tre set, in casa del Futura Terracina. Setini e compagne portano a casa un punteggio importantissimo per passare il turno.
Cisternesi subito in vantaggio, nel primo set: Futura Terracina chiama il primo time out sul 6-11 Omia. Fanella mura per il 10-15, ma il vantaggio aumenta, ancora time out Terracina sul 10-17, dopo un attacco non andato a segno. La squadra di casa non riesce a riordinare le idee e l’Omia Volley macina punti: il primo parziale finisce con il punteggio di 11-25.
Si torna in campo, ma cambia poco. Futura cerca di restare in partita e la prima parte del secondo set è equilibrato (8-8), l’Omia accelera ed è 9-12, coach Milazzo chiama time out. C’è nuovamente solo l’Omia in campo: ace di Scarano (10-19), fast di Negri (10-21), Noschese piazza una seconda in zona 5 (10-23). Futura fa quel che può ma il secondo parziale si conclude sul 16-25.
Terracina prova il tutto per tutto per restare in partita (10-10 nel terzo set), il risultato resta in bilico (15-15),ma arriva una bomba di Scarano dalla seconda linea (15-18) e Milazzo ferma tutto con un time out. Ace di Fanella (18-22), ancora time out Terracina che prova a restare in partita, ma Setini chiude i conti: 22-25.
Gara perfetta e atteggiamento giusto. Tre set di vantaggio in vista del ritorno che si svolgerà al Campus dei Licei M. Ramadù, il prossimo sabato alle ore 17:00. Inutile dire che non è finita e che non ci dovranno essere distrazioni nella seconda gara, la tensione e l’attenzione devono restare alte, per puntare alla promozione.

Lazio TV Futura Terracina VS Omia Volley C88 0-3 (11-25; 16-25; 22-25)
Terracina: Ascenzi, Bagnara, Corsetti, Del Bono,Di Biase (L2), Di Stefano, Droghei (C), Minutilli, Parisella, Pisa, Sciscione, Stefanelli (L1), Tigli. Allenatore: Mario Milazzo
Cisterna: Ambrosino, Cerasti, Dassi, Fanella, Marinelli (L1), Morelli, Negri, Noschese, Scarano, Setini (C). Allenatore: Natascia Negri.
Arbitri: Stefano Di Pofi, Diana Tommaso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.