Memorial Edmondo Nulli, l’8 settembre esordienti e allievi alla ribalta sulle strade di Fregene

0
54
Cinecittà World

In arrivo a Fregene un’inedita manifestazione giovanile per esordienti e allievi pronti a conquistare la scena agonistica domenica 8 settembre sotto la regia della SS Lazio Ciclismo: il Memorial Edmondo Nulli, prova di campionato provinciale FCI Roma.
A Edmondo Nulli è legato il “mito” di Fausto Coppi: dopo essere stato prigioniero di guerra nel campo inglese di Caserta nel 1945, riprese a correre con la Società Sportiva Lazio sulla bicicletta del geniale costruttore romano Edmondo Nulli. In questo fondamentale annosi posero le basi per la ripresa agonistica di colui che in seguito sarà ricordato come Il Campionissimo del ciclismo di tutti i tempi.
I preparativi per la realizzazione della gara stanno proseguendo con regolarità e stanno stimolando l’interesse di parecchie squadre ed addetti ai lavori sia del Lazio che fuori regione per un Trofeo Edmondo Nulli deciso a lasciare il segno positivo in tutto e per tutto.
IL PERCORSO DELLA GARA ESORDIENTI
I chilometri di gara sono 38,1 con partenza alle 9:. Dal ritrovo (Bar Bbq in via Castellammare) si percorrerà un trasferimento a velocità controllata (tratto non agonistico) per circa 2 km attraverso via della Pineta di Fregene, viale di Porto e via delle Tamerici, dove ci si fermerà (piede a terra) e da dove verrà dato il via ufficiale alla competizione. La gara interesserà via delle Tamerici direzione nord-est, svolta a destra su via della Muratella, svolta a destra su via della Trigolana che poi diventa via Campo Salino, svolta a destra su viale dell’Olivetello, svolta a destra su viale di Porto ed infine si riprende a destra via delle Tamerici e si completa il giro passando sotto la linea di partenza. Si ripercorrerà lo stesso giro per tre volte, un giro misura circa km 12,500 ed è totalmente pianeggiante (vedere la planimetria in allegato). L’unica variante verrà effettuata all’ultimo giro che da viale di Porto, anziché svoltare a destra per via delle Tamerici, si proseguirà dritti fino al luogo di ritrovo in via Castellammare dove sarà posto il traguardo.

IL PERCORSO DELLA GARA ALLIEVI
I chilometri di gara sono 86,9 con partenza alle 11:00. Dal ritrovo (Bar Bbq in via Castellammare) si percorrerà un trasferimento a velocità controllata (tratto non agonistico) per circa 2 km attraverso via della Pineta di Fregene, viale di Porto e via delle Tamerici, dove ci si fermerà (piede a terra) e da dove verrà dato il via ufficiale alla competizione. La gara interesserà via delle Tamerici direzione nord-est, svolta a destra su via della Muratella, svolta a destra su via della Trigolana che poi diventa via Campo Salino, svolta a destra su viale dell’Olivetello, svolta a destra su viale di Porto ed infine si riprende a destra via delle Tamerici e si completa il giro passando sotto la linea di partenza. Si ripercorrerà lo stesso giro per sette volte, un giro misura circa km 12,500 ed è totalmente pianeggiante (vedere la planimetria in allegato). L’unica variante verrà effettuata all’ultimo giro che da viale di Porto, anziché svoltare a destra per via delle Tamerici, si proseguirà dritti fino al luogo di ritrovo in via Castellammare dove sarà posto il traguardo.

Foto della bici di Coppi tratta da Il Mamilio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.