Roma Volley, sorrisi a metà ad Anguillara

0
117
Cinecittà World

Lo scorso fine settimana la Roma Volley è scesa in campo ad Anguillara per il 1° Trofeo Città di Anguillara con in campo oltre alla squadra di casa anche il Tuscania Volley. La giornata si è conclusa con luci e ombre, sorrisi e qualche “broncio”, nel senso che se il match con i viterbesi ha evidenziato dei netti passi in avanti rispetto a qualche settimana fa sia nel gioco, sia nella condizione, ma soprattutto nell’intesa tra giocatori, la seconda gara con i ragazzi di Fagiani ha evidenziato dei fattori su cui ancora bisogna lavorare. La squadra sta iniziando a carburare a livello di condizione (Rau a parte, assente per un problema fisico) e lo testimoniano i tre set giocati a buoni ritmi. Nonostante il 2-0 (27-25, 25-21) i giallorossi hanno sempre giocato e sono stati in scia di Buzzelli e compagni. Nel terzo il cambio di rotta e la conquista del parziale per 25-21. “Sono molto contento di come i ragazzi abbiano interpretato la gara, siamo stati sempre in partita e di questo sono molto soddisfatto – dice coach Mauro Budani -. Ho visto una bella sintonia, la strada è ancora molta e c’è da lavorare, ma la strada è quella giusta”. Invece ciò che invece non è andato al meglio è stato l’incontro con l’Anguillara dove la Roma Volley è stata sconfitta di nuovo. “Hanno giocato tutti – prosegue Budani -. Non centra chi ha giocato prima o dopo, c’è stato un atteggiamento che non mi è piaciuto, abbiamo sottovalutato l’impegno e questo non va bene. Dobbiamo avere una mentalità giusta, vincente in ogni partita e contro chiunque”.  In settimana la squadra tornerà ad allenarsi per preparare il match sempre con Tuscania, in programma giovedì 4 ottobre alle ore 18.00 al PalaCivetta di Ostia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.