Ssd Colonna, Esuperanzi: “Un piccolo sforzo per conquistare il secondo posto”

0
81
Cinecittà World

Colonna (Rm) – La Seconda categoria del Colonna è a un passo dal secondo posto. La squadra di mister Luca Esuperanzi ha nove punti di vantaggio (anche se con una gara giocata in più) rispetto allo Sporting Futura, terza forza del girone F. Quando mancano quattro partite dal termine, considerando che il Colonna ha gli scontri diretti a favore, bastano sei punti per ottenere la matematica certezza di chiudere alle spalle dell’Atletico Colleferro capolista. “Siamo molto soddisfatti del percorso portato avanti finora – dice Esuperanzi – Manca un piccolo sforzo e siamo concentrati sulle ultime partite per centrare questo obiettivo”. Nell’ultimo periodo c’è stata una leggera frenata, ma l’allenatore applaude i suoi ragazzi. “Hanno fatto una stagione davvero importante, dimostrando di essere cresciuti rispetto agli anni passati. Delle cinque sconfitte rimediate, davvero pochissime sono quelle meritate: anche nel big match contro la capolista a Colonna, abbiamo pagato cinque minuti di black out, ma la partita l’abbiamo fatta noi”. Esuperanzi è meno contento dell’ultima prestazione dei suoi ragazzi. “Domenica abbiamo pareggiato 2-2 contro il Tigre sul nostro campo. Siamo andati in vantaggio con Mencarelli e siamo stati raggiunti prima dell’intervallo. Nella ripresa gli ospiti si sono portati sul 2-1, ma a pochi minuti dalla fine Tiberi ci ha regalato il gol del pareggio: una partita storta come è capitato raramente in stagione, una gara che fino all’anno scorso, probabilmente, avremmo perso e da cui invece siamo usciti comunque con un pareggio”. Ora arriva la sosta per ricaricare le pile e poi ricominciare dalla trasferta del 28 aprile contro il Real 100celle. “All’andata vincemmo in maniera netta, ma le ultime partite di campionato sono sempre molto strane. Poi giocheremo in trasferta contro un avversario che non ha assilli di classifica e che vorrà ben figurare contro la seconda forza del campionato. Noi cercheremo di fare punti per arrivare prima possibile alla matematica certezza dell’obiettivo che ci siamo prefissati” chiosa Esuperanzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.