Ssd Colonna, Tassini: “Buoni riscontri dal trofeo Diamond di Colleferro”

0
93
Cinecittà World

Colonna (Rm) – Il settore pattinaggio della Ssd Colonna ci ha preso gusto. Dopo le buone prestazioni al trofeo internazionale di Roma di inizio febbraio, il gruppo allenato da Federico Tassini domenica è stato protagonista al trofeo “Diamond” di Colleferro. “Una bella manifestazione che ha visto la partecipazione di circa 250 atleti – racconta Tassini, accompagnato per l’occasione dalle collaboratrici tecniche Naomi Romagnoli, Marta Iacovacci ed Elisa Aquilini – Noi abbiamo portato circa venti atleti, compreso l’unico maschietto del gruppo e cioè Mario Cascia che è stato protagonista di una prova simpatica e intraprendente. Diversi sono stati i podi e i buoni risultati ottenuti dalle nostre atlete, in particolare molto positiva l’esibizione di Lucilla Martignetti che ha ben interpretato il suo disco ottenendo il primo posto”. La fascia di età degli atleti che sono stati impegnati nel trofeo “Diamond” di Colleferro ha compreso ragazzini tra i 4 e i 13 anni e nel complesso le risposte sono state confortanti. “Abbiamo notato dei passi avanti evidenti rispetto alla prova di un mese fa al trofeo internazionale di Roma – rimarca Tassini – Va considerato che questo gruppo è stato molto penalizzato dall’episodio dello “scoperchiamento” del pallone avvenuto a fine ottobre: le nostre ragazze hanno dovuto “arrangiarsi” con gli allenamenti in questo lungo periodo, ma già nelle ultime settimane con il lavoro hanno colmato alcune lacune mostrate in precedenza. Questo, d’altronde, sarà l’obiettivo dei prossimi mesi: in base ai riscontri che ci verranno forniti dalle gare a cui parteciperemo, andremo a lavorare per correggere gli errori e diminuire le sbavature: il confronto con gli altri è sempre molto prezioso e può farti capire diverse cose”. Il prossimo impegno del settore pattinaggio del Colonna è in programma il 6 e 7 aprile. “Parteciperemo ad un altro trofeo a Palombara e quindi abbiamo un mese di tempo per farci trovare pronti a questo nuovo appuntamento”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.