Ssd Roma VIII, Colasuonno: “Vogliamo salire sempre più in alto”

0
38
Cinecittà World

Roma – La Juniores provinciale della Roma VIII ha inanellato l’ennesimo risultato positivo. I ragazzi di mister Massimiliano Mancuso sabato scorso hanno battuto per 3-0 il Signa grazie alle reti di Monterisi, Pinciotti (che continua a mettere in mostra un’invidiabile condizione dopo il gol di mercoledì scorso con la Prima categoria) e Villa. “Non è stato un primo tempo facile – racconta il centrocampista classe 2001 Davide Colasuonno – Abbiamo avuto alcune ghiotte occasioni e non siamo riusciti a sfruttarle, ma all’intervallo abbiamo meritato la “strigliata” del mister perché non stavamo giocando come sappiamo. Nella ripresa è cambiato l’atteggiamento e la determinazione sotto porta: le tre reti sono arrivate praticamente ai primi tentativi e lì la partita si è chiusa. Sono particolarmente contento del gol del mio amico Villa: gli mancava da un po’, so quanto ci teneva e quindi sono felice per lui”. Il centrocampista, a bersaglio tre volte in questa stagione (due nella precedente sfida col Tor Lupara), parla dell’ottimo momento della Roma VIII. “Abbiamo aperto una striscia positiva grazie ad una netta crescita dello spirito di gruppo – rimarca Colasuonno – Nella prima parte di campionato c’era qualche individualismo di troppo, ma ora la squadra è sulla strada giusta: per il salto di qualità, però, occorre ancora maggiore concentrazione sia durante le partite che negli allenamenti”. La Juniores provinciale della Roma VIII è arrivata a ridosso delle big del girone. “Non abbiamo intenzione di fermarci, vogliamo ancora scalare posizioni in classifica anche se il discorso sul primo posto è molto complicato. L’obiettivo minimo è centrare uno dei primi cinque posti che varranno l’accesso alle finali”. Il prossimo turno proporrà ai capitolini la sfida esterna con l’Atletico Zagarolo terzo della classe. “E’ uno scontro diretto e dobbiamo farci trovare pronti anche perché a seguire incroceremo il Setteville primo della classe”. In chiusura Colasuonno parla del suo inserimento nella Roma VIII. “E’ stato semplice perché qui ho ritrovato tanti miei ex compagni della Borghesiana e poi pure mister Mancuso m’ha dato sempre fiducia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.