Terzo nuovo arrivo in casa Virtus Cassino: è il momento di Simone Lasagni.

0
116
virtus cassino
Cinecittà World

La Virtus Cassino rende nota l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’atleta Simone Lasagni, proveniente dall’Etrusca San Miniato, per la stagione agonistica di Serie B Nazionale 2018-2019.

Piazza così il terzo colpo di mercato, la società di via Tommaso Piano, che dopo Magini e Liburdi, firma la guardia scuola Reggiana, ex compagno di squadra proprio del nuovo playmaker cassinate Magini.

Classe 1994, 188cm per 84kg, Simone esordisce a 19 anni in DNA ad Omegna e dopo una parantesi in serie C emiliana al Rebasket, approda alla Fiorentina nel 2015 dove dimostra tutte le sue capacità, per affermarsi in serie B nella stagioni successive a Cecina, Livorno e poi di nuovo Cecina. Con la formazione toscana, mette a segno 10 punti di media a partita in 29 minuti di utilizzo, con un finale di stagione in grande crescita, e con un playoff da protagonista con 12.5 punti di media a partita.

Simone è un esterno dotato di atletismo, di grande talento e voglia di lavorare in palestra per migliorare. La sua arma offensiva principale è il tiro dalla lunga distanza, ma sa anche “leggere” la difesa per attaccare il ferro o servire un assist.

Nella scorsa stagione, in maglia Etrusca, ha fatto registrare importanti medie al tiro, 47% da 3pt ed il 45% da 2pt, che gli hanno permesso di essere considerato come uno dei migliori tiratori del terzo campionato nazionale.

Colleziona con la compagine toscana 33 presenze, condite da 10 punti e 2 assist in 24 minuti di utilizzo.

Lo staff tecnico e la dirigenza rossoblù hanno visto in Simone il giocatore con le caratteristiche giuste per ricoprire un ruolo importante nello scacchiere virtussino 2019-20, non solo per le doti tecniche e tattiche, ma anche per la grande mentalità e l’entusiasmo che ha dimostrato l’atleta nell’accettare la proposta della formazione della città martire.

Queste le sue parole sulla nuova avventura in casacca cassinate: “Sono stato colpito dalla voglia che la società ha mostrato, sin dall’inizio del mercato, nell’avermi in questo nuovo corso. È stata una scelta semplice la mia. Cassino è una piazza ambiziosa ed importante in Serie B, e per me non poteva essere che un onore ed un piacere sposare questo bellissimo progetto. Mi aspetto un’annata difficile, lunga, con tante altre squadre determinate, come lo saremo noi, nel raggiungere i più alti traguardi. Sarò curioso inoltre di misurarmi in un girone completamente nuovo per me, che non ho ancora ‘esplorato’, e in cui non vedo l’ora di mettermi in gioco. Nonostante il passaggio a vuoto in termini di risultati dello scorso anno, Cassino rimane una società solida e che ha tanta voglia di vittoria. Non posso che sperare nel traguardo più alto che ci sia. Tuttavia, le cose vanno guadagnate sul campo, e spero di togliermi, insieme ai miei compagni, le più grandi soddisfazioni. Non vedo l’ora di iniziare”.

Da parte di tutta la società rossoblù, un caloroso benvenuto all’ombra dell’Abbazia al nuovo atleta cassinate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.