Tomas Martino compie gli anni e pensa al futuro della Real Quadrifoglio

0
162
real quadrifoglio
Cinecittà World

Compleanno ai tempi del Coronavirus anche per Tomas Martino, Presidente della Real Quadrifoglio, la società di Calcio a 5 che milita nel campionato di Serie D. Giornata in cui bisogna in qualche modo festeggiare e pensare al futuro di questo sport ed ai progetti per ripartire della sua squadra.

Momenti duri per lo sport in generale, con tutti i campionati fermi e con la preoccupazione principale sui tempi per uscire da questo tunnel, che sta gravando su tutte le realtà, non solo sportive.

Real Quadrifoglio ferma, con il primato in classifica ed in molti si domandano quale sarà il futuro che ci attende.

Buongiorno Tomas, prima di tutto Buon Compleanno. Come festeggerai questa giornata?
Grazie per gli Auguri, sicuramente un compleanno vissuto in modo particolare, vista la situazione attuale.

Facciamo un quadro generale, stagione sospesa, lo sport si ferma. Come stai vivendo questo momento?
Campionato fermo e non solo, c’è in ballo la salute di ogni singolo cittadino, precedenza assoluta. La speranza è che la situazione migliori e che si possa uscire definitivamente da tutto questo. Siamo ovviamente preoccupati, non solo nello sport ma in ogni settore, ma non dobbiamo scherzare con questa pandemia.

Nuova realtà, la Real Quadrifoglio che ha fatto subito bene, primato in classifica, ma ora sono tanti i punti interrogativi: si può già ragionare sul futuro o bisogna ancora attendere?
Chi mi conosce sa che non mi fermo mai, quindi non sto a guardare neanche in questo momento, con il mercato e con l’organizzazione. Sono sempre più convinto che il campionato finisca qui, ma dobbiamo guardare al futuro, miglioreremo la rosa, con l’idea di puntare all’Under 21 e 23. Ci divertiremo anche il prossimo anno. Vedremo come andrà a finire questa stagione, con i nostri ragazzi che hanno fatto benissimo fino ad ora per puntare a vincere il campionato.

Quale sarà secondo te il futuro dello Sport a Cisterna?
Penso che lo sport a Cisterna sarà sempre più roseo, grazie a tante società. Oggi Cisterna può vantare quattro società di Calcio a 5, di cui due primatiste nei rispettivi campionati, abbiamo la pallavolo maschile di Serie A e Femminile di B, il Calcio a 11 è ora nelle mani di una Società importante. In confronto agli altri anni lo sport nostrano è molto migliorato. Certo, lo sport dipende principalmente dalle realtà economiche che lo sostengono e che attualmente stanno pagando lo stop per la pandemia in corso e probabilmente questo  si ripercuoterà sul mercato sportivo. Sarà difficile rivedere delle belle squadre attrezzate come l’Ecocity di C o la Quadrifoglio di D. Sono tre anni che la realtà del Calcio a 5 di Cisterna ha poco da invidiare ad altri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.