Under 19 F, sconfitta con la Vis Nova per l’F&D Waterpolis. Di Zazzo: “Ho visto lo spirito giusto”

0
54
Cinecittà World

L’Under 19 dell’F&D, in versione sperimentale, esordisce dopo il lockdown con una sconfitta nel campionato regionale giovanile organizzato dalla FIN. Una partita che apparentemente non ha visto storia, con la Vis Nova che ha battuto le veliterne per 12-4. La squadra di mister Daniele di Zazzo, però, ha fatto vedere buon e cose e il bilancio è positivo. Primo tempo subito in salita col 3-0, le reti nei tempi successivi di Carosi (doppietta), Aprea e Piscopo non servono a rimontare. Il risultato, però, non ha disunito il gruppo, felice di essere tornato a giocare. Mister Di Zazzo a fine match ha così commentato: “Dopo quattro mesi di inattività e con una sola settimana di allenamento alle spalle ci siamo divertiti. Il risultato non importa, è stato giusto lo spirito. Hanno giocato ragazze under 15 e under 17, questo campionato ci serve per far vedere che il movimento pallanuotistico è vivo e sta riprendendo”. Nonostante tutto, il tecnico ha fatto la sua analisi tattica individuando errori e meriti delle atlete: “Ci siamo trovati nove volte davanti alla porta, in condizioni normali sarebbero arrivati più gol. Non mi preoccupo però perché ho visto impegno, le ragazze hanno creato ciò che potevano”. Prossimo incontro con la SIS Roma, mercoledì 29, e sarà un altro bel banco di prova in attesa che la normalità torni finalmente nel mondo dello sport e della pallanuoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.