Volley Scuola-Trofeo Acea protagonista della 4a puntata di Casa FIPAV Lazio con Fidotti, Marozza, la prof. Savini e il campione di beach Bonifazi

0
40
Cinecittà World

Volley Scuola-Trofeo Acea protagonista della 4a puntata di Casa FIPAV Lazio con Fidotti, Marozza, la prof. Savini e il campione di beach Bonifazi
Mercoledì 13 maggio è andata in onda la 4a puntata di Casa FIPAV Lazio, il talk show settimanale della Pallavolo Laziale in diretta su Facebook. Il quarto appuntamento del programma ha avuto come focus la 27a edizione di Volley Scuola-Trofeo Acea, torneo di pallavolo, beach volley e sitting volley che si svolge regolarmente dal 1994. Durante la trasmissione sono intervenuti Alessandro Fidotti, responsabile territorio e promozione FIPAV Lazio, la professoressa Lucia Savini del liceo scientifico Ettore Majorana di Roma, il campione di beach volley Carlo Bonifazi, che ha scoperto la pallavolo da ragazzo grazie alla competizione scolastica, e Viviana Marozza, presidente della società Civitavecchia Volley che nel 2011, in un corso di managment sportivo, ha scritto una tesi dal titolo “Analisi dei fattori critici di una sponsorizzazione di successo. Il caso Volley Scuola”.
“Il torneo si è interrotto con la chiusura delle scuole a causa del coronavirus, ma in un modo davvero straordinario i ragazzi e le ragazze l’hanno portato avanti “a distanza” attraverso i concorsi “Raccontaci Volley Scuola”, “Comics on the net”, “Click and Volley” e “Slogan sull’uso consapevole dell’acqua”. Sono arrivati centinaia di lavori, davvero significativi. Nei temi, nei fumetti, nelle foto e negli slogan gli studenti ci hanno comunicato la loro straordinaria sensibilità in questi giorni così difficili. Molti lavori ci hanno emozionato” ha dichiarato Alessandro Fidotti. “Ringrazio davvero i miei studenti per essere stati così attivi – il commento della prof. Lucia Savini – Volley Scuola-Trofeo Acea ci ha permesso di non interrompere il filo emotivo che ci lega a loro. La pallavolo ha sempre creato dei rapporti meravigliosi anche fuori dal campo e quest’anno la magia si è ripetuta con maggiore forza. Come docenti non possiamo che esserne orgogliosi”. In sinergia con la FAO e con l’Università Telematica San Raffaele Roma, FIPAV Lazio e ACEA hanno messo a disposizione delle scuole brochure e materiale didattico, oltre a fornire spunti sui temi da trattare nei concorsi artistici sopra citati, che verranno premiati a fine maggio: l’importanza dell’acqua (contro ogni forma di spreco) per un mondo più sostenibile e l’obiettivo #FameZero per una corretta alimentazione in tutto il mondo.
“Questo torneo è stato decisivo per la mia carriera – il ricordo di Bonifazi – ho iniziato a giocare a pallavolo perché alla squadra della mia scuola mancava un giocatore per poter scendere in campo. Io venivo dal basket e quell’anno abbiamo vinto il Volley Scuola. Lì si è accesa una passione che non mi ha mai abbandonato. Grazie al beach volley, poi, ho realizzato i miei sogni: l’ICS Beach Volley Tour Lazio, l’esperienza in Coppa Italia, le vittorie di tappa al campionato italiano e la qualificazione al World Tour, sempre con il mio collega Fabrizio Manni. Il futuro? Vogliamo restare al vertice, provando a vincere scudetto e Coppa Italia. Non vediamo l’ora di tornare ad allenarci”. Dopo aver parlato del suo lavoro di tesi, Viviana Marozza ha descritto nel corso della puntata le tante iniziative portate avanti dal Civitavecchia Volley – sui social e non solo – per mantenere vivo il filo diretto con gli atleti. “Siamo una grande comunità – ha spiegato – e nonostante il lockdown non abbiamo mai perso la passione che ci unisce. In questi giorni abbiamo partecipato all’incontro online con il prof. Luca Pieragnoli nell’ambito del progetto nazionale “L’Italia siete voi”. Essere stati selezionati dalla FIPAV come società di vertice nel settore femminile ci riempie d’orgoglio e ci motiva a riprendere, quando sarà possibile, con motivazioni altissime”.

In allegato alcuni lavori realizzati dagli studenti




LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.