Volley Terracina chiamata all’impresa nel ritorno playoff.

0
41
Cinecittà World

Domenica prossima la Volley Terracina sarà protagonista del proprio destino nel cammino dei playoff promozione di serie C, visto che affronterà la Duemila 12 Roma nella gara di ritorno dei quarti di finale, dopo essere stata sconfitta per 3-1 in quella di andata.
Un impegno non facile per le ragazze di coach Pesce, che dovranno ribaltare il risultato negativo subito per non dire addio alle speranze di promozione, dopo aver giocato un intero campionato da vere protagoniste, restando sempre nelle posizioni di testa prima che la sfortuna si abbattesse in maniera chirurgica nell’ultimo mese, privandole per infortunio, delle due palleggiatrici titolari e a turno anche di altri elementi fondamentali del roster, il tutto nel momento più importante della stagione.
Ma ora non è il tempo di piangersi addosso ma di fare necessità virtù, tirare fuori gli artigli e con pazienza, senza affanno, cercare di avere la meglio sulle loro avversarie romane, brave ad imporsi in gara 1.
E’ una di quelle gare da dentro o fuori, dove il PalaCarucci può sicuramente fare la sua parte, sia come fattore campo, sia come pubblico che dovrà per forza di cose recitare il ruolo di settimo uomo in campo, senza mai far mancare il proprio incitamento alle biancocelesti: ed è per questo che la società chiama a raccolta i propri tifosi affinché riempiano l’impianto di Viale Europa in ogni ordine di posto, per spingere le ragazze in questa impresa.
Capitan Mancini e compagne sono coscienti dell’importanza del match e, dopo una settimana passata in palestra a ripassare gli errori commessi nell’andata, affinando i colpi da infliggere alla difesa avversaria, sono pronte a mettere in campo tutto quello che hanno, lottando su ogni pallone, senza risparmiarsi, uscendo alla fine dal campo con la consapevolezza di aver dato tutto: poi, come sempre, sarà il campo ad emettere il suo verdetto, che le manderà in paradiso oppure fuori dalla competizione. Appuntamento quindi a domenica 19 maggio, con inizio alle ore 18.00 presso il PalaCarucci di Terracina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.